giovedì 3 luglio 2014

insicurezza #2

...
post in ricostruzione

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi spiace Cri, ma di che stupisci? io sono undici anni che mantengo da sola le mie figlie, ben due, senza alcun supporto nè emotivo nè economico da parte del padre biologico o legale! nell'abbandono più totale...e non sono la sola....ma ce la farai e ce la farà tuo figlio... ce l'abbiamo fatta tutte noi ;)

Cristina Sebastiani ha detto...

cara anonima, capisco e come vedi condivido la tua difficoltà, ma sì, mi stupisco.
o meglio, non darò mai per scontata che la provenienza africana o peggio immigrata o peggio ancora senegalese significhi automaticamente abbandono, dolore e sofferenza.
la mia storia ha questo punto in comune con la tua, ma nè io nè te sappiamo se le motivazioni dei papà dei nostri bambini sono le stesse: dunque preferisco parlare di me, di quello che questa situazione genera in me, delle riflessioni che ne scaturiscono e magari dei sentimenti che, condivisi, possono essere d'aiuto anche ad altri.
ma non voglio discutere di presunte somiglianze etniche, questo no.

grazie dell'incoraggiamento! che ricambio con tutto il cuore! certo che ce la facciamo!