mercoledì 18 gennaio 2012

grandi eventi

che peccato che nessuno fosse presente la prima volta!
sicuramente sarei stato applaudito e poi abbracciato e baciato e magari avrei avuto anche un surplus di coccole in più
e invece niente

l'ho osservato per circa due giorni
per vedere come funzionava
lasciavo che fossero loro a farlo cantare
ma io sapevo come fare
bastava caricare un po' di forza
prendere bene la mira
via!
si si do re re do si la sol sol
evviva!
canta, suona, si accende, si colora!!
un tripudio!
e l'ho fatto io!
evviva!

non è apparsa nessuna faccia esultante là sopra la mia testa...

allora ci ho riprovato
prima ho lanciato il mio grido di guerra samurai
quello che di solito fa correre la mamma
niente
intanto lo osservavo per vedere se lui, magari, faceva qualcosa 
niente
ho preso di nuovo la mira
ho stretto il pugno
via!
fra martino campanaro dormi tu dormi tu
evviva!

la mamma non compare
quelli lì sotto il tavolo forse sono i suoi piedi, ma se non si spostano forse non è lei
ho sempre pensato che grandi non hanno la capacità di valutare i grandi eventi

vabbè, ora mi riposo


4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sublime l'evento, e il modo i raccontarlo.
Daniele

Elena e Manuele ha detto...

dolcissimi

sofia ha detto...

Ciao Cri!Anche Seyni inizia ad afferrare i primi giochini!che emozione le prime volte!Spero proprio di vederli insieme questi due...!

cri ha detto...

grazie cari, vi terrò aggiornati sui progressi del premio nobel :)